Alla ricerca del Pardes

La pratica estatica della Kabbalah è stata spesso circondata da parole che evocano paure e timori. Come mai?  Come mai così tanta paura indotta rispetto a chi cerca di cogliere il proprio cammino?     Esiste un racconto nel Talmud (Chaghiga 14b) che narra su chi entrò nel Pardes. Come insegna Rabbi Akiva, questo racconto viene spesso utilizzato da chi si oppone allo studio e alla pratica della kabbalah, soprattutto quando s’intende Leggi tutto…

Share Button