Il Re (המלך) e l’esperienza del Coronamento

Ra incoronato

Ra

 

Dedicato a chi ha compiuto il lavoro sull’Albero della Vita e il Respiro della Terra

Il RE

„L’apertura a Kether“

Il Re (המלך)  è l’esperienza del „ritorno“ (Temurah) al sè originario, che nella Kabbalah pratica consacra l’inizio del viaggio regale, verso i piani più elevati.

L’incontro è dedicato a coloro che desiderano compiere l’esperienza di „de-compressione“ da Aleph e di apertura a Kether, che apre la coscienza allo stato del „coronamento“.

Il seminario – attraverso una tecnica di tzerùf – raccoglie in sè un’esperienza che è appartenuta alla tradizione primordiale: come per David, per Khrishna e per i re-sacerdoti di tutte le culture che hanno celebrato il legame col divino, anche attraverso questo lavoro, viene rimesso in gioco il compito “regale” spirituale insito in ogni essere umano.

Quale è questo compito?

– dare espressione al potenziale spirituale. Una qualità che mette alla prova l’essere umano e la sua capacità di rimanere aderente al “qui e ora”.

Tale compito, un tempo riservato solo a pochissimi – veniva riconosciuto e concesso a quegli esseri umani che raccoglievano in sé due inclinazioni spirituali:

–  garantire la “pax deorum” tra gli uomini e gli dei

– essere pronti nel ricevere visioni e auspici dai piani sottili più elevati

Il Re si riallaccia alla tradizione della Kabbalah Profetica, il cui lignaggio affonda le radici nell’alba della storia umana.

Il Re è dedicato ha chi ha compiuto l’Albero della Vita.

 

Programma:

– introduzione

– mito e tradizione

–  l’esperienza del Re

– esercizi pratici di tzerùf

– Il ruolo dell’Angelo (Malakh Avir)

– Tzerùf 

– riepilogo esperienze vissute.

 

Se vuoi saperne di più o desideri partecipare a questo seminario, contattaci!









Share Button