Invito al workshop residenziale di Sauris

Il Workshop residenziale di Kabbalah Pratica a Sauris (UD) – 16-22 Giugno 2019 prevede un tema affascinante:

 

– Tunica di Pelle –
e
il Riequilibrio Interiore con le Lettere

 

5 giorni di emozionanti esperienze pratiche di Kabbalah.

Lavoreremo con le costellazioni. Un lavoro di riallineamento con il mondo e ciò che ci circonda.

Il Workshop “Tunica di Pelle e Riequilibrio Interiore” è un seminario pratico esperienziale di kabbalah dedicato a chi intende ricongiungersi con il mondo delle emozioni profonde e dei sensi.

Il seminario è aperto a tutti, a chi intende approfondire la propria conoscenza e pratica di questa tradizione millenaria e a chi vuole avvicinarsi ad un mondo.

Un ricco programma che prevede meditazioni, laboratori, esperienze nella natura, pratiche operative di Kabbalah e pratiche celebrative di gruppo, attraverso l’uso delle costellazioni che regolano la dimensione temporale dei giorni più luminosi dell’anno.

(Scarica qui la locandina)

5 giorni, 5 piani dell’anima

Nei cinque giorni del seminario compiremo una progressiva ricentratura su quello stato interiore originario del nostro essere, in cui è possibile liberare la forza da paure che non ci appartengono e che impediscono l’espressione vitale che si è “vestita della nostra pelle”.

Questa esperienza di Kabbalah ci riporta – attraverso le Lettere e le Ruote – a ricollegarci e prendere coscienza e riappropriarci alla dimensione originaria della nostra essenza  vitale.

Key points del workshop

  • Il rapporto delle le Lettere con gli elementi della natura
  • l’utilizzo delle Forze nelle meditazioni sui mondi sottili del nostro sentire
  • la trasmissione della pratica delle misteriose Porte di Binah (la Conoscenza)
  • le tecniche di respiro e di utilizzo della pelle nella sequenze recitative
  • lavoreremo con i colori per il riequilibrio delle emozioni,
    con le forme, i suoni, le lettere e le ruote (Tzeruf) che servono ai nostri corpi per ristabilire il rapporto di armonia e dialogo col campo e le dimensioni superiori
    Leggi tutto…
Share Button

Anteprima Sauris Workshop 16-23 Giugno

Anche quest’anno compiremo a Sauris il workshop residenziale di Kabbalah Pratica dal 16 al 23 Giugno 2019.
Sauris remota località alpina ancora ancorata ad antichi ritmi della vita, ci aspetta nuovamente al Riglarhaus per compirere il seminario intensivo di Kabbalah. A brevissimo novità sul programma.

Il tema di quest’anno è:

RIEQUILIBRIO INTERIORE

Per info e prenotazioni, scrivi

 

.

Share Button

MaynGal – Il cerchio si apre

Mayngal: la Nuova Luna sorge nell’Acquario
inaugura la dimensione da cui sorgono nuovo idee
energia senza fine destinata al cambiamento.

Con questo auspicio il 2019 da vita al Mayngal – Il “Cerchio” (מעגל), per offrire al gruppo di Kabbalah Pratica di alimentare – mese per mese – il proprio cammino esperienziale nella Kabbalah.

Il Mayngal si sviluppa annualmente con 12 incontri, aperti a tutti ma con  diversi benefici per chi aderisce annualmente. Le pratiche che condurremo andranno a seguire ogni anno una programmazione attenta e coerente al calendario luni-solare per consentire a chi partecipa di affinarsi in modo sincornico e armonioso. Il programma luni-solare.

Il giorno degli incontri previsto è il mercoledi, dalle 18 alle 21,30.
Se desideri informazioni, scrivi o chiama.

===

Premessa al Mayngal (מעגל)

… quel che possiamo cogliere sono delle benedizioni … esse ci giungono ogni volta che ci avviciniamo alla Luce con umiltà e compassione, poichè è la stessa Luce della “Fonte” ad emetterle a chi le desidera. Da quella Luce, traiamo l’energia primordiale delle origini, la scintilla-ispirazione che accende in noi il nuovo modo per trasformare la dimensione della realtà che ci appartiene.

Share Button

Sufismo e Kabbalah

Sufismo e Kabbalah

Cosa hanno in comune sufismo e kabbalah?

Si tratta veramente di due vie sapienziali distinte e separate?

Quando ci approcciamo alla trasformazione Leggi tutto…

Share Button
L'intenzione

L’intenzione

L’intenzione

(fonte: autore desidera rimanere anonimo)

Lo scopo della creazione fu per la creatura di poter ricevere tutto il bene che il Suo Creatore voleva donarLe.
Non ricordava più nulla ma dentro di sé aveva Keter, il pensiero del Creatore Leggi tutto…

Share Button
onde di vita - kabbalah pratica

Onde di Vita

Onde di vita –   גל של חיים

La vita per ogni essere umano cambia in ogni istante.
Cambia il peso, la dimensione, la chimica delle emozioni, l’energia che fluisce nel sistema neurologico, i pensieri, la percezione stessa della realtà che ci circonda… Leggi tutto…

Share Button
dimensioni dei veli nella kabbalah

Le Dimensioni dei veli nella Kabbalah

Share Button

Le Dimensioni dei veli nella Kabbalah

Quanti passaggi dobbiamo compiere a livello interiore per cogliere l’essenza di noi stessi!

Secondo la tradizione kabbalistica nell‘Albero della Vita esistono quattro veli.
Ogni velo separa l’essere umano da uno stato di coscienza Leggi tutto…

figli della luce

I Figli della Luce, mito e realtà

I Figli della Luce, mito e realtà

Il termine “conflitto” genera in noi un senso di rifiuto e repulsione. Eppure ogni individuo – a livello interiore – vive durante la propria vita uno o più conflitti. Accade soprattutto quando si è davanti a una scelta di trasformazione personale della propria vita.
Leggi tutto…

Share Button
veli-kabbalah-pratica

Il lavoro del velo e le infinite dimensioni della vita

Il velo nella Kabbalah

Infinite sono le dimensioni della vita. Ciascuna separata da un velo.

La tradizione kabbalista suddivide l’Albero della Vita principalmente in quattro sezioni. Si tratta di sezioni separate da “veli” che il kabbalista impara a togliere per aprirsi ad una dimensione più luminosa e consapevole della realtà che lo circonda.

Cominciamo da un esempio. Permutando le lettere del nome “velo” רעלה di fatto si ottiene il nome “prepuzio” עָרלָה che viene reciso reciso nell’ottavo (ח) giorno di vita Leggi tutto…

Share Button

Riflessioni sulle lettere dell’AlephBeith. Una testimonianza di GC

 

Le lezioni sulle lettere
Queste lezioni sono per me un lavoro di semina

Leggi tutto…

Share Button