Percorso Esperienziale

by Kabbalah Pratica

Il Percorso: esperienza di vita e di cambiamento

Il percorso di KabbalahPratica è un’esperienza di vita che ci conduce a ritrovare bellezza e sapienza in noi stessi. Non si tratta di un cammino di carattere filosofico, psicologico o teorico, bensì di un cammino esperienziale di profonda trasformazione del proprio sentire e vivere consapevolmente la vita.

Save

Save

Save

Save

Save

A chi è rivolto

Save

Save

Save

Save

Save

Il percorso è aperto a chiunque, indipendentemente dalla sua appartenenza sessuale, religiosa, o status sociale. Aperto ad appassionati, esperti o praticanti di: scienze olistiche, settore benessere, discipline interiori, yoga, psicoterapeuti, ricercatori, coacher, counselor. Ai partecipanti si richiede sincera intenzione, integrità morale e impegno nel sostenere un ambiente di lavoro armonioso.

 

Save

Save

Save

Save

Save

Da dove prende origine il percorso

Save

Save

Save

Save

Save

La Kabbalah Pratica come afferma Rav Arieh Kaplan è l’espressione più antica e originaria della Kabbalah. Questa dimensione “pratica”, spesso fraintesa e manipolata, rimane nella sua intenzione originale strumento benefico e di riferimento per l’essere umano capace di connettersi con il tutto e di rapportarsi in armonia con la vita. La Kabbalah Pratica rimane il punto di convergenza più luminoso e vitale di tutte quelle tecniche kabbalistiche che aiutano a riaffermare il “sentire” nella vita. Per questo motivo richiede grande senso di responsabilità verso la vita.

Save

Save

Save

Save

Save

Eredità del Percorso

Questo percorso di Kabbalah Pratica si rifà a moltissimi insegnamenti mistici e pratici, spesso  anteriori all’epoca in cui nacque la parola Kabbalah, ma si astiene dal percorrere le tappe interpretative della tradizione scritta. Il percorso è impostato per cogliere aspetti essenziali tratti da antichi testi come Bereshith, da Enoch, dal Sepher Ha Bahir, e da quella tradizione di Baruch Targomi sul Sepher Yetzirah, di cui Abraham Abulafia è stato figura di riferimento. Il percorso kabbalistico è essenziale, trae linfa dalle espressioni umane più affascinanti, tra cui l’arte e getta un ponte sulla dimensione odierna del mondo, contesa tra visioni dualistiche della vita. Lo scopo è il superamento di logiche di appartenenza culturale, religiosa, ideologica, o di qualunque visione duale della vita. L’impostazione “pratica” di questo percorso si basa su una trasmissione ricevuta a livello famigliare – di origine marrano-speziale e di percorsi di carattere iniziatico, gnostico, yazida, mizraita orientale (caucasica) nonchè di tradizioni correlate Sufi, Ismailita, Mandaica.

Pratiche utilizzate


Le pratiche utilizzate  sono uno degli aspetti distintivi del percorso triennale di Kabbalah Pratica.

Meditazioni, Tzeruf, respirazioni, vocalizzazioni, forme, danze e rituali sono solo alcune di quelle pratiche che caratterizzano il percorso.

 

 

 

I benefici

Chi compie il percorso risveglia la capacità di utilizzo pratico della Kabbalah, libera potenzialità espressive personali e trae diversi benefici, come per esempio:

 

    • centratura e indipendenza psichica.
    • apprendimento di strumenti e tecniche spirituali e animiche
    • sviluppo della capacità “ricettiva” ed empatia
    • capacità di mettersi in risonanza con persone, animali, piante, elementi ed energie più sottili.
    • spogliarsi da schemi, pregiudizi e vincoli energetici
    • risveglio di creatività e manualità
    • abbandono di tabù e credenze che non ci appartengono
    • riallineamento interiore delle proprie dimensioni – energetiche, emozionali, mentali, spirituali
    • superamento delle resistenze interiori / reshimot
    • forza e luce interiore

Il Percorso costituisce un processo di trasformazione che avvicina l’io” ad una dimensione più “trasparente”, meno dipendente da quei trigger egoici che chiudono dentro schemi, come ruoli, rapporti sociali, sensoriali e che condizionano impulsi come la fame, il sesso, l’autoaffermazione ed il riconoscimento sociale.

  • Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l’invio e la risposta alla mia richiesta
Share Button