Formazione

by Kabbalah Pratica

Formazione nella kabbalah pratica – una visione integrale dell’essere umano

Il metodo

Neshamat Ha Chockmah” ( in ebraico נשימת החוכמה, che significa “respiro della sapienza”) è il nome che abbiamo dato al metodo di formazione di Kabbalah Pratica. Una formazione che si fonda su una visione integrale dell’essere umano e la cui modalità pratica di operare è chiamata dalla tradizione kabbalista:

con tutto il tuo cuore attraverso la trasparenza dell’io. (1)

Il metodo è composto da più tipi di pratiche e tecniche meditative, applicate con lo scopo di far emergere il potenziale della persona, non solo nella Kabbalah, ma anche nella vita. In questo approccio consideriamo tutto della persona: pensiero, emozioni, azione, voce, corpo, età, capacità motorie, skills, inclinazioni, vocazioni, talenti etc.

 

Le tecniche che applichiamo

Le tecniche di lavoro di Kabbalah pratica operano sul piano meditativo a livello fisico-corporeo, per attivare e liberare stati di coscienza mentali e spirituali assopiti. Le tecniche comportano il risveglio di energie sensoriali, emozionali e spirituali, rendendo radicalmente unica e personale l’esperienza di cambiamento interiore.

Neshamat Ha Chockmah è il frutto di studio, esperienze e discipline, raccolte da più maestri e guide, applicate in modo essenziale nel rispetto della tradizione della Kabbalah.

 

Il sistema formativo

Un cammino integrale

Il sistema formativo di Kabbalah Pratica è caratterizzato da un approccio esperienziale. Si opera per rimettere in gioco gli  aspetti “essenziali” della coscienza umana e si sviluppa sui Tre Sentieri della Kabbalah (2) :

Il Sentiero delle Sephirot

Sentiero delle Sephirot

L'Albero della Vita

Quante personalità animano la vita di una persona. Viaggiamo dentro di noi per ritorvare chi siamo. Ecco il cammino delle Sephirot nell’Albero della Vita, dove ci possiamo elevare ad uno scopo di vita più luminoso e appagante.

Il Sentiero delle Lettere

Sentiero delle Lettere

I suoni della creazione

I suoni delle Lettere – attraverso le tecniche di permutazione della Kabbalah – influiscono sugli stati di coscienza, animano e trasformano in profondità la vita verso una dimensione sempre più libera e consapevole.

Il Sentiero del Cuore

Sentiero del Cuore

Le pratiche estatiche

Quanto è conteso l’essere umano da quelle forze capaci di influire su pensieri e sulle sue azioni. Ecco la Via del cuore, per trarre l’essenza fuori da quei conflitti che non ci appartengono. Un cammino nell’inconscio e nell’estasi.

Struttura del sistema formativo


La “struttura”  del sistema formativo si sviluppa su 3 livelli di impegno:

1° Attivare l’energia del “divino” sul piano materiale-reale.
Ruach ha Qodesh: aprire il sentiero della Luna e del Sole, primo maestro dell’Anima
3° Risveglio spirituale – con insegnamenti fisici e metafisici.​

Ogni livello richiede un impegno costante e lo svolgimento di un determinato programma di studi, seminari e incontri di pratica che viene concordato all’inizio della formazione.

Modalità

La formazione alla Kabbalah pratica avviene in più modi, sia per consentire a chi è interessato di trarre a scelta esperienze a sè stanti o compiere un cammino nel tempo. Operiamo attraverso:

  • seminari esperienziali a se stanti
  • incontri di meditazione e pratica nella natura
  • incontri di coaching individuale personale 
  • workshop residenziali (seminari weekend, camp estivi)
  • percorsi dedicati
  • un lavoro operativo continuo

Filosofia

La formazione si incentra sull’essenza del sentire originario della persona. Lo scopo è animare una dimensione di coscienza consapevole e responsabile nel destreggiare i paradossi della vita attraverso una sapienza “pratica” – non scritta – che risale alle origini.  Una riscoperta dell’attimo di scintilla divina che è già dentro di noi, per ritrovare l’impronta originale personale, il nostro “Adam”.

Il percorso di Kabbalah pratica  opera nel distillare la conoscenza, non per accumularla.

Come vivere la Kabbalah Pratica

La Kabbalah pratica può essere vissuta come seminario esperienziale per compiere una svolta importante nella vita, oppure per compiere un percorso di formazione strutturato. Puoi sceglierla come via essenziale per accrescere il tuo valore di Coacher  o Counselor o terapeuta, oppure perchè scopri in questo cammino il senso della tua strada interiore. Puoi viverlo come pratica di rigenerazione e palestra per la tua anima oppure per rimettere in gioco e ritorovare la tua creaività. Nessuno può dire come va vissuta la Kabbalah, finchè non si inizia.

Benefici

Ogni persona che accede al mondo della Kabbalah Pratica trae dei benefici. Possono essere il risveglio di emozioni, energie, qualità, valori e forze profonde che erano solo assopite. Possono essere la riscoperta del nostro carattere e della forza e sapienza interiore necessaria per animarlo. Può essere il ritrovamento di una stabilità economica. Può essere il riconoscimento sociale, l’apprezzamento, l’entusiasmo nella vita, la creatività. Può insegnare a scoprire quanto siamo amati o l’anima gemella. Tutto dipende da quello che veramente desideriamo.

 

 

 

 

Save

Save

Save

Save

Save

(1) –  בכל לבב עם השקיפות של אני

(2) – cfr. Perle Epstein – The Way of The Jewish Mystic – 1978
Save

Save

Save

Save

Save

INFORMAZIONI

Insert your content here

Testo

Testo

Testo

Condividi: